Intervista ad Anglano

La mostra organizzata quest’anno alla Puecher per il Giorno della Memoria ha colpito talmente da risultare citata all’interno di un interessante articolo del “Corriere della sera”, che alleghiamo qui sotto.

Artefice dell’iniziativa è stato come sempre il  professore Anglano che ha voluto portare il suo pizzico di arte in questa giornata, nella mostra organizzata nell’atrio.

Lo abbiamo intervistato per saperne di più e ci ha colpito sentirlo così stranamente sintetico nelle risposte, come se forse preferisca che sia il lavoro a parlare da sé:

Cosa ha organizzato per il Giorno della Memoria ?

Una mostra, abbiamo pensato di fare un lavoro sui simboli.

Che tipo di materiale ha intenzione proposto ?

Dei simboli.

Quanto durerà la mostra ?

Sette giorni.

Quali classi hanno partecipato ?

Tutta la scuola.

Quali docenti hanno collaborato ?

Nessuno.

E’ il primo anno che presenta una mostra il 27/1/12 ?  Cosa avete fatto negli anni scorsi ?

No, abbiamo anche organizzato la notte degli specchi, in pigiama a righe.

Che messaggio vuole dare ai ragazzi ?

Che di razza umana ce ne solo una.

Un messaggio importante che nessuno dovrebbe dimenticare.

(Maia Azikri)

Un commento

  1. Sò xkè il prof. ha dato risposte molto sintetiche,(almeno credo). Xkè il resto l’aveva già detto tutto nelle classi a noi piccoli fortunati ascoltatori!!! Anke se mi ha sorpreso molto trovare delle risposte COSì brevi…. 😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...