Obiettivo: far amare l’arte!! (Intervista al Prof. Marotta)

Qualche giorno fa è stata allestita la mostra del prof. Marotta con lavori di alcuni ragazzi della scuola (2C 2E 2F).

Il Prof. Marotta insegna nella nostra scuola dallo scorso anno ed è la seconda volta che ci colpisce con l’esposizione dei lavori delle sue classi nel corridoio che va vero l’Aula Docenti.

Ha solo tre classi in questa scuola e quindi non tutti lo conoscono, per questo abbiamo pensato di fargli qualche domanda per presentarlo a chi non lavora con lui.

Gli abbiamo fatto le seguenti domande:
I lavori esposti a scuola che progetto hanno alle spallle?

Rientrano nel lavoro quotidiano di arte e immagine, durante il quale l’obiettivo principale è quello di superare gli stereopiti figurativi.

Come hanno risposto i ragazzi a queste attività?

In maniera inizialmente disorientata. Quando poi il lavoro procede, tutti i ragazzi sembrano  soddisfatti e stupiti dei risultati ottenuti.

Il lavoro fatto ha raggiunto le sue aspettative di partenza?

In parte sì, anche se l’obiettivo è di raggiungere sempre risultati migliori.

Che effetto ha fatto ai ragazzi vedersi esposti su questo corridoio?

Credo provino un certo piacere (sicuramente io me lo auguro) nel rivedere i  propri lavori esposti con ordine sulle pareti della scuola.

E’  la prima volta che mette in mostra i lavori dei ragazzi?

No, sono ora mai tanti anni che li espongo ed è per me un modo di valutarli con maggiore obiettività. Inoltre, sono contento di riuscire a valorizzare le capacità di tutti i ragazzi.

Che progetti ha per questo quadrimestre??

Esporre sicuramente nuovi lavori. Inoltre vorrei riuscire a ottenere  qualche risultato anche nella scultura e nella stampa.

ECCO UN MESSAGGIO CHE IL PROF. MAROTTA HA LASCIATO A TUTTI I SUOI ALUNNI ( E NON SOLO)

“Vorrei che i ragazzi percepissero quanto io amo l’arte e la disciplina che insegno. Di conseguenza vorrei che imparassero anch’essi a dare importanza all’arte che in Italia dovrebbe essere sicuramente valorizzata. Con i ragazzi sto bene, anche se al termine di ogni lezione sono esausto. Li saluto con affetto!!”

(Giada Violanda, Luca Corlatti, Caterina Traversa)

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...