Uno spettacolo nella rete…

nellarete_4

La rete non uccide, è l’uomo che uccide.

E’ questo che ci ha insegnato lo spettacolo “Nella rete” cui le terze A, B e C hanno assistito al Teatro del Buratto mercoledi 27/11/13.

Vi si raccontava la storia di tre adolescenti, due ragazze e un ragazzo, frequentanti il liceo. I tre hanno personalità molto diverse, ma una passione che li accomuna: quella per i social network (Facebook, Twitter, Whats app, ecc…).

Giulio èun ragazzo timido, che nella rete si trasforma inventando mille identità. Francesca è carina, ha un ragazzo che ama e pensa di farlo felice mandandogli foto intime, ma quando le sue foto finiranno in rete si sentirà persa. Elena invece, la Blogger, si perde nella rete, non può vivere senza computer. Lei conosce e vede quello che succede agli altri, ma non fa niente per evitare la tragedia finale.

Le storie di questi ragazzi ci hanno spiegato e messo in guardia sui pericoli legati ai sociale network. Lo spettacolo ci ha invitato, senza demonizzare quanto di buono ha l’uso del computer e della rete, a imparare a usare al meglio questi mezzi.

Quindi, ragazzi, stiamo attenti, quando siamo dietro allo schermo, ricordiamo sempre che quello che pubblichiamo rimarrà per sempre!

La rete non è pericolosa se viene usata nel modo giusto, ma spesso non è così e siamo noi i primi a danneggiarci.

Molto particolare anche la scenografia della spettacolo: su uno schermo apparivano infatti delle forme geometriche che si muovevano a ritmo di musica, creando un bell’effetto suggestivo.

(Sara Neza 3C, Silvia Corradini 3B, Francesca Monti, 3B)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...