Inchiesta videogiochi

Due anni fa PuecherInside ha realizzato un’inchiesta per capire quanto tempo i ragazzi trascorrevano con i videogiochi. Abbiamo pensato di riproporla anche quest’anno, presentando a tutti i ragazzi della nostra scuola le stesse domande per capire se qualcosa sia cambiato.

Osservando il primo grafico si nota che il numero dei ragazzi a cui piacciono i videogiochi è aumentato  mentre è diminuito quello di chi non li gradisce.

Nonostante la diffusione e la comodità dei cellulari, i dati ci riportano che i ragazzi preferiscono ancora di gran lunga la console agli altri dispositivi.

Rispetto a due anni fa i ragazzi preferiscono oggi giocare agli “sparatutto”. Sono infatti crollati i giochi relativi a sport e avventura.

Due anni fa erano in netta maggiornaza i ragazzi che preferivano giocare in muyltiplayer, oggi non c’è una prevalenza netta, probabilmente perché sono molto di moda anche giochi che si fanno singolarmente.

Il numero dei ragazzi che gioca in media 3 ore al giorno è aumentato.

Il gioco preferito è Fortnite, seguito da Brawl Stars

I ragazzi continuano a rendersi conto che i videogiochi influiscono sui cambi d’umore.

(Matteo e Deneth)

.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...