la matematica e’ una scienza antirazzista

Durante la settimana d’azione contro il razzismo (dal 21 al 27 marzo) la classe 2 E ha prodotto un elaborato insieme alle Prof. Sessa. Ecco cosa ci raccontano i ragazzi:

“La nostra intenzione era quella di trasmettere a tutti un messaggio positivo per poi pubblicarlo. Abbiamo quindi deciso anche di partecipare al concorso Il razzismo è una brutta storia.

Il nostro lavoro ha voluto affrontare il razzismo dal punto di vista matematico, scientifico, storico: siamo partiti da un semplice laboratorio sulle forme basato sulla classificazione matematica, abbiamo poi provato a lavorare allo stesso modo per classificazione le persone in base al colore della pelle (senza riuscirci), per poi concludere con la motivazione scientifica di questa difficoltà, dovuta al fatto che in realtà siamo tutti uguali ed è impossibile dividere Homo sapiens in razze. E’ stata un’esperienza molto bella”


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...