La vita in un sorso

In questi giorni si è concluso il progetto sulla prevenzione dell’alcolismo tra i preadolescenti intitolato “La vita in un sorso”.

Gli incontri sono stati tenuti in tutte le classi seconde da Anna Muntoni, una psicologa dell’ A.I.D.D. (Associazione Italiana contro la Diffusione del Disagio).

Qual è infatti la differenza tra il corpo di un adulto e quello di un ragazzo che beve?

Gli studenti ora sanno che il corpo di un ragazzo non è ancora sviluppato e in particolare manca dell’alcool- deidrogenasi, l’enzima in grado di gestire l’alcol nel sangue, per cui le conseguenze dell’assunzione di alcolici negli adolescenti sono molto più pericolose rispetto a quelle degli adulti.

A conclusione del percorso, la dottoressa Muntoni incontrerà genitori e insegnanti a scuola martedi 18 febbraio dalle 18.00 alle 19.30 per raccontare quanto affrontato con i ragazzi.

(Valeria)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...